Docenti

FRANCO TONSO

Musicista e Artigiano, classe 1964, eclettico polistrumentista, all’eta’ di sei anni emette le sue prime melodie all’ocarina, cercando di riprodurre le canzoni dell’epoca dal giradischi a valvole dei fratelli maggiori. 

Ben presto mette mano anche su una batteria di fustini vuoti, un vecchio clarinetto e una chitarra elettrica. Infine scopre la tastiera bianca e nera, che rimarra’ per sempre il suo strumento prediletto.

Sotto la guida dello zio, M°Silvio Caligaris allora direttore e didatta in diverse bande musicali, sperimenta la musica d’insieme e, non da ultime, le terribili lezioni di solfeggio.

Dopo le prime esperienze con gruppi musicali nelle cantine degli amici, allora quindicenne entra a far parte, con tastiere e fisarmonica, di una orchestra da ballo che rallegra numerosissime serate danzanti.

La passione innata per l’elettronica, unita a quella appresa nell’azienda del padre per la meccanica, lo portano ad approfondire la conoscenza dei sintetizzatori e degli strumenti elettronici ed elettromeccanici, di cui ne seguira’ l’evoluzione fino all’integrazione con i computer e il mondo digitale interattivo.

Successivamente milita come tastierista in formazioni rock e pop, mentre intraprende lo studio del pianoforte classico.

Negli anni ottanta e’ co-fondatore di un’orchestra da ballo professionale, una band di jazz-rock, un trio di piano bar.

Intanto frequenta, parallelamente al percorso classico, i corsi del Centro Jazz Torino e partecipa a spettacoli con le piu’ svariate formazioni, spingendosi talvolta ai confini della sperimentazione d’avanguardia.

Con la collaborazione di alcuni colleghi e degli stessi suoi allievi, mette a punto un percorso didattico “alternativo” dedicato a pianoforte e tastiere, che perfezionera’ negli anni successivi integrando i programmi di insegnamento tradizionali con le nuove tecnologie e gli stili musicali attuali.

Nel 1991 consegue il Diploma di pianoforte al Conservatorio G.Verdi di Torino.

In sala di incisione collabora alla realizzazione di diverse “hit” di techno-dance come arrangiatore e programmatore di strumenti elettronici. 

Con il gruppo ethno-jazz  Shamal pubblica il cd “Umidoafricano” (1996), contenente interamente brani di propria composizione.

Nel nuovo millennio “riscopre” la musica folk, e insieme a due giovani musicisti nel 2006 fonda il gruppo irish-rock Keily’s Folk, in cui suonera’ fino al 2019, e che ad oggi ha all’attivo quattro cd e centinaia di concerti in tutta Italia e dintorni.

Nel 2020 consegue i “24 crediti” per la didattica presso il Conservatorio G.Verdi di Torino.

Links:

Facebook

https://www.facebook.com/franco.tonso.9

Youtube

https://www.youtube.com/c/KeilysFolk/videos

https://www.youtube.com/user/francotonso

https://www.youtube.com/channel/UC_5WvI_P0i0er2DSbOUt00Q/videos

Instagram

https://www.instagram.com/francotonso/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + venti =